Senza categoria

I giovani sandemetresi a confronto con quelli albanesi: l’analisi del gemellaggio

Acculturarsi. Questo termine ha un’etimologia interessante: deriva dalla locuzione latina “ad + culturam”, letteralmente “verso una cultura”. Da questa bella etimologia ne traiamo che una persona acculturata non dovrebbe essere una che si chiude nel suo studio e legge tutto il giorno! Ma una persona che abbia toccato e conosciuto una o più culture, diverse dalla sua ovviamente. Insomma la classica frase: “un viaggio vale più di chissà quanti libri!”. A questo scopo, a questo acculturarsi in senso stretto del termine, tende il gemellaggio instauratosi da anni tra il nostro Liceo Classico di San Demetrio Corone e l’Istituto Superiore “Ibrahim Temo” di Struga (Macedonia), sulla base del fatto di essere gli uni Albanesi d’Italia, e gli altri Albanesi di Macedonia. Nei giorni scorsi questo gemellaggio ha promosso la 5a Settimana di Cultura. 5a settimana che, al pari delle altre, è consistita nell’arrivo della delegazione da uno dei due paesi gemellati (città nel caso di Struga), ospita dall’altra. In questa 5a edizione si è trattato per la 3a volta del viaggio dei Macedoni qui a San Demetrio. Il calendario è stato molto ricco: il Lunedì arrivo nel nostro paese; il Martedì accoglienza nel Liceo e nel pomeriggio visità di Vaccarizzo; il Mercoledì visita di San cosmo la mattina e di Macchia Albanese nel pomeriggio; il Giovedì giornata a Cosenza (visita all’ex preside del Liceo iniziatore del gemellaggio, alla provincia e all’UNICAL-dipartimento di albanologia);

il Venerdì giornata a Diamante (altra scuola dell’attuale preside); il Sabato di mattina visita a San Giorgio e nel pomeriggio firma di un memorandum tra i sindaci dei cinque comuni dell’Unione Arberia (san Giorgio, Vaccarizzo, San Cosmo, San Demetrio e Santa Sofia) e il sindaco di Struga (chi ne faceva le veci), in cui le amministrazioni si impegnano a tenere vivi i rapporti. Il gemellaggio quindi, possiamo dire che in questa edizione di fatto sia uscito fuori dall’ambito scolastico per allargarsi anche a quello politico-amministrativo. Nonostante i vari impegni elencati, nei tempi liberi (pranzi, cene, pomeriggi, serate, ecc…) non si é di certo tradito lo scopo principale di questo gemellaggio, ovvero come si diceva all’inizio: l’acculturarsi. Gli studenti del Liceo e i macedoni hanno trascorso tanto tempo insieme, e la cosa affascinante è che il tutto sia avvenuto senza “formalità”. Lo scambio di cultura è avvenuto in una maniera squisitamente spontanea. Da questo scambio si può notare come, mio personale giudizio su di loro, a differenza della precedente delagazione siano già molto più “occidentali”: nel vestirsi, negli usi tramite i quali cercano di “staccarsi” dai dogmatismi islamici per somigliare agli occidentali liberali, ma soprattutto nel modo in cui ci ammirano! Su quest’ultimo punto però va precisato che è anche frutto del fatto che noi per loro siamo un modello in quanto ci siamo riusciti ad adattare meglio in un’altra realtà, a differenza loro. Tutto questo ci dovrebbe portare a riflettere sul fatto che questa globalizzazione, dato che li porta a volere essere più “come noi”, sia un processo che porta a un neutrale miscuglio di culture come sentiamo spesso dire, oppure no… Comunque sia l’esperienza è stata certamente positiva, con i ragazzi del Liceo che non vedono l’ora di visitare Struga, e i macedoni pronti ad ospitare loro. Da associazione culturale, non possiamo che guardare con buon occhio questo gemellaggio, succhiare cultura quanto più possibile e impegnarci affinchè non muoia mai.

                                                                                                                                                                          Francesco Damico

 

 

 

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...